Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Problemi con Zodiac DZR-12dtt
Mer Gen 16, 2013 8:39 pm Da franci32

» Switch off rinviato in Liguria ma non in Lunigiana.
Gio Nov 03, 2011 5:26 pm Da Armanduk

» Il Direttore del sito Remo
Gio Nov 03, 2011 5:19 pm Da Armanduk

» La Rai tratta con Sky: ancora dubbi?
Gio Nov 03, 2011 5:17 pm Da Armanduk

» Certificated translations
Gio Ago 04, 2011 1:15 pm Da Ospite

» Acquista Viagra. viagra generico forum
Gio Ago 04, 2011 9:33 am Da Ospite

» investigation
Gio Ago 04, 2011 9:18 am Da Ospite

» Viagra Generico. lampada viagra generico
Gio Ago 04, 2011 5:27 am Da Ospite

» blackjack online casino
Gio Ago 04, 2011 1:38 am Da Ospite

DIGITALE TERRESTRE

I chipset DiBcom pronti per la televisione digitale terrestre e per la radio dgt

Andare in basso

I chipset DiBcom pronti per la televisione digitale terrestre e per la radio dgt

Messaggio  Armanduk il Ven Lug 17, 2009 4:58 pm

Fonte: Digital-Sat (com. stampa)

Oggi, in un momento in cui le questioni relative all’impiego dei nuovi servizi audiovisivi sono più che mai sotto l’occhio dei riflettori, DiBcom, leader nel mercato dei componenti per la ricezione della Televisione Digitale Terrestre, svela la disponibilità dei propri chipset “multi-standard”.Oggi, in un momento in cui le questioni relative all’impiego dei nuovi servizi audiovisivi sono più che mai sotto l’occhio dei riflettori, DiBcom, leader nel mercato dei componenti per la ricezione della Televisione Digitale Terrestre, svela la disponibilità dei propri chipset “multi-standard”.

In Italia, il settore dell’audiovideo sta cambiando con l’apparizione di nuovi servizi, tra cui la Televisione Mobile, uno dei servizi più conosciuti, e la Radio Digitale Terrestre DAB/DMB.

L’Italia nell’era del digitale terrestre !
Il lancio della TV Mobile in Italia nel giugno 2006 ha visto l’affermarsi dello standard DVB-H (Digital Video Broadcasting–Handheld), adottato poi dalla Commissione Europea nel luglio 2007 come standard ufficiale dell’Unione. Malgrado le continue sollecitazioni per l’adozione della TV Mobile, numerosi sono i paesi europei, fra cui la Francia, in cui operatori e gruppi televisivi stentano a trovare un punto d’incontro sul modello economico da adottare.
Il settore vede nel frattempo la sperimentazione del nuovo standard DVB-SH,sostenuto fra gli altri da DiBcom, che sarà in grado di ridurre i costi della rete rispetto al DVB-H e di offrire una copertura globale grazie al satellite.

DAB+/DMB per la ricezione della Radio Digitale Terrestre !

Per quanto riguarda il settore radiofonico, che già sperimenta da anni la ricezione digitale, gli standard impiegati sono il DAB+ (Digital Audio Broadcasting) e DMB (Digital Multimedia Broadcasting). Numerosi sono i vantaggi per gli ascoltatori: da una maggiore qualità audio ad una sintonizzazione stabile e nuovi servizi multimediali.

La perfetta compatibilità dei chipset DiBcom
Grazie ai suoi chipset « multi-standard », DiBcom ha assicurato il lancio dello standard DVB-H per la TV Mobile, del DMB per la Radio Digitale Terrestre e del DVB-T per la Televisione Digitale Terrestre, ed è già in grado di ricevere il DVB-SH.
« In quanto azienda leader del mercato, dobbiamo mostrarci reattivi ed essere immediatamente operativi sia per l’impiego della televisione che della radio digitale terrestre sul mercato. La combinazione di più standard nello stesso chipset permette alle imprese del settore di offrire degli apparecchi dotati di più funzioni, come i telefoni cellulari, sempre più completi di nuovi servizi» haaffermato Yannick Lévy, CEO di DiBcom.

Nota di Armanduk: non ci resta che auspicare che questo chip sia incluso nella maggior parte dei decoder di nuova costruzione!

Armanduk
Admin

Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 12.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum