Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Problemi con Zodiac DZR-12dtt
Mer Gen 16, 2013 8:39 pm Da franci32

» Switch off rinviato in Liguria ma non in Lunigiana.
Gio Nov 03, 2011 5:26 pm Da Armanduk

» Il Direttore del sito Remo
Gio Nov 03, 2011 5:19 pm Da Armanduk

» La Rai tratta con Sky: ancora dubbi?
Gio Nov 03, 2011 5:17 pm Da Armanduk

» Certificated translations
Gio Ago 04, 2011 1:15 pm Da Ospite

» Acquista Viagra. viagra generico forum
Gio Ago 04, 2011 9:33 am Da Ospite

» investigation
Gio Ago 04, 2011 9:18 am Da Ospite

» Viagra Generico. lampada viagra generico
Gio Ago 04, 2011 5:27 am Da Ospite

» blackjack online casino
Gio Ago 04, 2011 1:38 am Da Ospite

DIGITALE TERRESTRE

STASI PREOCCUPANTE

Andare in basso

STASI PREOCCUPANTE

Messaggio  RAFFY il Sab Ott 10, 2009 3:23 pm

Non ci sono più aggiornamenti dei decoder, non ci sono più aggiornamenti dei canali, anzi si è notato un calo dei canali ricevibili sul DTT e intorno il silenzio assoluto e una disinformazione allucinante, cosa sta accadendo ?

RAFFY
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Sky lancia cielo sul ddt.

Messaggio  Luca il Lun Nov 09, 2009 11:02 pm

Newscorp lancia un canale DTT in Italia: Cielo
Il gruppo di Rupert Murdoch non demorde neppure per ciò che riguarda la Tv digitale terrestre e si lancia anche su questa nuova piattaforma. Sky così, di fatto, prepara il terreno per questa ‘ennesima sfida’.
06 Novembre 2009

Come è noto, Sky non può trasmettere direttamente fino alla fine del 2011 sul digitale terrestre. Ma ecco che Murdoch trova il modo di aggirare l'ostacolo e lancia un canale - che sarà palesemente legato a Sky - attraverso la collegata News Corporation Stations Europe su un bouquet 'esterno', che lo ospiterà (secondo alcuni, sarà quello del Gruppo L'Espresso, ex All Music). La clamorosa svolta - che, è facile prevedere, provocherà polemiche - è stata annunciata da un comunicato del gruppo News Corporation in questi termini:
«News Corporation Stations Europe annuncia il lancio in Italia di un canale televisivo nazionale in chiaro. Il canale si chiamerà “Cielo” e sarà visibile sul Digitale Terrestre (DTT) a partire dal prossimo 1° dicembre. La sede operativa di Cielo sarà a Milano, il canale si aggiunge alle operazioni gestite da News Corporation Stations Europe, la divisione che si occupa delle attività televisive di News Corporation in Europa Centrale e Orientale. Il nuovo canale beneficerà dell'esperienza e delle infrastrutture di Sky Italia, nonché di alcuni programmi e produzioni originali della piattaforma. Gary Davey, attuale Chief Operating Officer di News Corporation Stations Europe, assume anche l'incarico di General Manager di Cielo. Commentando il lancio di Cielo, Davey ha dichiarato: “Cielo arricchirà l'offerta disponibile sul digitale terrestre in Italia, portando più concorrenza in un settore attualmente dominato da Mediaset e Rai. In considerazione del fatto che Cielo arriva nelle case degli italiani mentre il passaggio verso il DDT sta progredendo rapidamente, e che il canale realizzerà sinergie con gli investimenti già effettuati da Sky Italia, siamo convinti che Cielo si dimostrerà presto un altro investimento di successo per News Corporation in Italia, basato su un business plan realistico e vantaggioso in termini di costi. Siamo certi, inoltre, che Cielo sarà accolto molto positivamente sia dal pubblico televisivo che dagli investitori pubblicitari, che sono sempre alla ricerca di maggiore scelta e di nuove opportunità per comunicare con i propri clienti. Ci auguriamo, non appena lo switch off sarà completato in tutta Italia, di raggiungere con Cielo uno share vicino a quello dei due principali canali in chiaro che operano sul DTT, ovvero Boing e Rai 4”. Cielo utilizzerà capacità trasmissiva di terzi e, al momento del lancio a dicembre, raggiungerà un bacino di circa 12 milioni di famiglie, che rappresentano più della metà della popolazione italiana. La penetrazione del canale aumenterà costantemente nell'arco dei prossimi 18 mesi, parallelamente all'espansione della penetrazione del DTT in tutta Italia. Cielo offrirà un mix di programmazione che va da serie tv, film, quiz, a reality show e news. La maggior parte del palinsesto di Cielo (80%) è composta da prodotti inediti per la Tv in chiaro. Nelle prossime settimane, verrà resa nota in dettaglio l'intera programmazione del canale»
Infine una nota su Gary Davey, Chief Operating Officer di News Corporation Stations Europe e General Manager di Cielo:
«Nato ad Adelaide nel 1954, Gary Davey lavora da 35 anni nell'industria televisiva internazionale come dirigente di News Corporation, nelle sedi di New York, Londra, Hong Kong e Milano. Chiamato a News Corporation nel 1981 da Rupert Murdoch come direttore dei progetti speciali presso la sede di New York, è stato uno dei membri fondatori della divisione New Media Group. Nel 1982, a Londra, ha seguito l'acquisizione di Satellite Television plc, società che gestiva Sky Channe l - il primo canale Tv commerciale satellitare al mondo - e, nel 1986, a New York, quella dei canali televisivi di Metromedia Group, divenuti poi Fox Network. Nel 1989, sempre a Londra, ha coordinato il lancio di Sky Television - la prima piattaforma televisiva britannica - , in cui ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale per 5 anni fino al 1994 e, nel 1990, era tra i negoziatori della fusione tra Sky Television e il suo competitor British Satellite Broadcasting (BSB), da cui nacque BSKYB, la società di pay-tv di maggiore successo al mondo. Trasferitosi ad Hong Kong nel 1994, è stato per sei anni Amministratore Delegato di Star Tv, il network televisivo satellitare con un bacino di oltre 300 milioni di telespettatori in Asia, Subcontinente indiano e Medio Oriente. Dal 2008, Gary Davey è Senior Executive di News Corporation in Europa e lavora presso la sede di Milano Santa Giulia, supervisionando le attività delle sei reti televisive terrestri nazionali di News Corporation in Bulgaria, Serbia, Turchia e Lettonia. A dicembre del 2009, come Direttore di cielo, lancerà il primo canale di News Corporation in Italia su digitale terrestre».

Luca
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum